Chi sono e cosa faccio

10375087_640501836083447_3862031076116288893_n

Mi presento.

Mi chiamo Grazia Paladino ed insegno scienze e matematica presso la scuola secondaria di primo grado.

Insegno da circa 11 anni e precedentemente ho lavorato come ricercatrice in una azienda farmaceutica. Il fare è alla base delle mie lezioni, non si può imparare se non trasformiamo in pratica quanto appreso. Da alcuni anni, per le mie lezioni, utilizzo l’approccio “capovolto”: si studia prima la lezione a casa guardando un video, o studiando in modo anticipato i contenuti del libro di testo, schede o altri materiali suggeriti ed appositamente selezionati dal docente, quindi a scuola, in presenza del tuo insegnante (in questo caso ci sarò io) si fanno i compiti attraverso il lavoro collaborativo o individuale. Questi compiti, che possono essere vari (questionari, progetti realizzati al computer come presentazioni power point o Prezi, cartelloni digitali, interviste, esercizi ecc), alla fine saranno consegnati per la valutazione che sarà sempre quasi immediata, ma sempre trasparente (ovvero conoscerai prima su cosa sarai valutato e con quali criteri).
Se interessa approfondire come lavoro leggi questa intervista
Intervista rilasciata ad Ischool StartupItalia (Ottobre 2014)

e gli articoli pubblicati sul numero di dicembre 2014 e giugno 2015 di Bricks

I social network per la flipped classroom: diario di un’esperienza

L’insegnamento delle scienze alla scuola secondaria di I grado attraverso la didattica capovolta

 

“L’insegnante è lo specialista dell’avventura interiore, l’artigiano del tempo, il mazziere della giovinezza”

Eraldo Affinati, Elogio del ripetente, Mondadori (2013)